BERE ACQUA ALCALINA

Home » BERE ACQUA ALCALINA

Bevendo Acqua Alcalina Ionizzata possiamo prevenire patologie importanti come:

IPERTENSIONE, ASMA, DIABETE,CALCOLI RENALI, COLESTEROLO ALTO,CELLULITE, GOTTA, ARTRITE, OBESITÀ, EMORROIDI, STIPSI, DISTURBI CARDIACI, ARTERIOSCLEROSI, MAL DI TESTA, INSONNIA, CRAMPI, TENDINITE, FUNGHI, ACNE, TUMORI, MELANOMIA, ICTUS.

Perché utilizzare l’acqua alcalina ionizzata?
Perché da subito possiamo cominciare a difendere la nostra salute con una prevenzione attiva verso:

PRESSIONE ALTA
Una causa certa è l’acidosi che determina due conseguenze: una diminuzione dell’ossigeno nel sangue ed un aumento della sua vischiosità per via dei residui incrostanti. Le arterie tendono a restringersi ed il cuore, portare il sangue con i suoi elementi nutritivi alle cellule, deve aumentare la pressione. Dice Sang Wang nel suo libro: “Assumendo acqua alcalina ionizzata, dopo sei settimane ho prima ridotto e poi eliminato le pasticche di Vasotec che prendevo da oltre tre anni per tenere sotto controllo la mia pressione alta.”

DIABETE
Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue e dovuta ad un’alterata produzione della quantità dell’insulina o della sua funzione. L’insulina è l’ormone, prodotto dal pancreas, che consente al glucosio l’ingresso nelle cellule ed il suo conseguente utilizzo come fonte energetica. Il succo pancreatico ha il valore di ph 8,8 più alto del nostro organismo e mantenere costante il suo valore, favorisce la sue funzioni.

EMORROIDI
Quando il flusso di sostanze tossiche è superiore a quello chi il fegato può smaltire si viene a creare una situazione critica e pericolosa simile ad un ingorgo. La vena porta si gonfia sino a provocare la rottura dei vasi sanguigni nell’ano, le emorroidi fuoriescono, spesso scoppiano, disperdendo sangue pieno di scorie, sporco ed avvelenato.

CALCOLI RENALI
I reni sono organi escretori ed hanno la funzione di regolamentazione dell’ambiente interno del corpo, provvedendo al filtro dal sangue, espellendo i prodotti di rifiuto delle cellule, degli organi e dei tessuti. Per un eccessivo consumo di proteine, l’urina diviene acida ed aumenta la quota d’eliminazione di ossalati, calcio e acido urico, mentre si abbassa quella dei citrati (sostanze che impediscono la precipitazione di questi sali) e si possono formare i calcoli. L’acqua alcalina previene tutto questo.

GOTTA
E’una patologia caratterizzata dall’accumulo di acido urico in eccesso, spesso dovuto ad un esagerato consumo di proteine (carne). La gotta colpisce principalmente i piedi e le mani.

OBESITÀ – SOVRAPPESO
Una alimentazione ottimale dovrebbe prevedere un 25% di alimenti a vocazione acida come carne, pesce, uova, formaggi, cereali, farine, ecc… ed un 75% di frutta e verdura. Pochi rispettano questo dettame ed un modo di immagazzinare le scorie acide che non riescono ad essere smaltite è il grasso corporeo.

IPERACIDITÀ E REFLUSSO GASTRICO
Determinano bruciori di stomaco, rigurgito di succhi o contenuti gastrici; deglutizione difficile e dolorosa, difficoltà di digestione. Si possono ridurre con l’assunzione di acqua alcalina ionizzata.

OSTEOPOROSI
È una alterazione degenerativa delle ossa, caratterizzata da diminuzione quantitativa del tessuto osseo. Con la menopausa molte donne cominciano ad avere una difficoltà di assorbimento del calcio. Una alimentazione non equilibrata, poi, determina spesso, anche una reazione acida, stimolando un tampone antiacido che fa prelevare il calcio ad altri minerali alcalini nelle riserve interne e quindi anche delle ossa, andando ad indebolire e favorendo l’osteoporosi. Con l’acqua alcalina assumiamo il calcio in maniera naturale.

COLESTEROLO ALTO
Quando maggiore è l’acidità presente nel nostro sangue, tanto maggiore è il prelievo di calcio delle parte dei vasi sanguigni, conseguentemente l’organismo per proteggere le pareti dei vasi e rimpiazzare il calcio perduto, andrà a sostituirlo con la colesterina, con l’inevitabile conseguenza di un aumento del colesterolo.

ASMA E ED ALLERGIE
L’asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree. Nei soggetti predisposti provoca episodi ricorrenti di respiro sibilante, difficoltà respiratoria, senso di costrizione toracica e tosse. Dice Walter Giurastante: dopo 5 mesi di assunzione di acqua alcalina ho detto addio al nebulizzatore al cortisone che usava da 35 anni.

ERNIA DEL DISCO
Una delle concause nella insorgenza di ernia del disco e delle artrosi è costituita dall’accumulo di cristalli di scorie indurire e che logorano, mediante frizione, la cartilagine tra le vertebre e le articolazioni.

Need Help? Chat with us